Vita da imprenditore. Le corazze

34

Vita da imprenditore. Le corazze

Che tipo di Imprenditore sei?

Cosa è per te la vita? Un viaggio verso la tua realizzazione? Oppure un viaggio da intraprendere così come il destino ha deciso per te? Un percorso da affrontare con entusiasmo? Oppure un qualcosa da osservare stando fermi mentre si aspetta che le circostanze decidano il nostro destino?

A noi la scelta di come affrontare le situazioni

Ciascuno di noi ha in mano un grosso potere: la libertà di scegliere come affrontare le situazioni. C’è chi ama le passeggiate in montagna e ci si dedica spesso, e c’è chi invece ama le passeggiate in montagna ma non ci va perché ha paura delle vipere. C’è chi ama andare a trovare gli amici dall’altra parte della strada, e chi non attraversa la strada perché teme che un’automobile lo possa investire.

E qui entra in gioco il tema della “corazza”, da intendersi in due modi:

  1. Corazza di chi ha paura, di chi si costruisce la propria protezione per ripararsi dietro le difficoltà;
  2. Corazza di chi ha vinto la paura, di chi ha inspessito le proprie ossa per diventare ancora più forte.

Chi più di ogni altro ogni giorno indossa la corazza per affrontare la giornata se non gli Imprenditori?

Alcuni indossano la corazza della paura e quindi dopo anni di crisi “resistono” tenendo con le unghie e con i denti le proprie posizioni di mercato, senza investire, senza progredire, senza imparare, perché hanno maturato la convinzione che qualsiasi cambiamento è troppo rischioso e costoso.

Questi imprenditori sono quelli che guardano al web con scetticismo, che non sanno cosa sia un piano marketing, sono quelli che pensano funzioni solo il passaparola o quello che “ho sempre fatto così” o peggio, che comunque per vendere oggi, conti ancora il prodotto o il prezzo.

Questi imprenditori sono quelli che inevitabilmente perdono terreno, poco alla volta, giorno dopo giorno invece di aumentare il loro fatturato lo riducono lentamente pensando che vada bene così perché in tempi di crisi sia inevitabile, loro pensano che sia una grande fortuna già il fatto di “mantenersi a galla”.

Poi ci sono gli Imprenditori che indossano l’altra corazza, quella di chi ha vinto la paura e cerca continuamente nuove battaglie. Questa è la vera indole dell’imprenditore, come un pilota di formula 1, o di rally, o di aereo, i veri imprenditori “guidano” la loro azienda ed il loro business e nonostante incidenti e sconfitte continuano a risalire alla guida per cercare la prossima nuova vittoria.

Quelli dell’altra corazza potrebbero dire: ma questa continua gara comporta grandi rischi, continui cambiamenti, sperimentazione, il dover affrontare incidenti, errori ecc. ecc… ?  ebbene SI!

Ecco perché abbiamo la corazza di chi non ha paura!

Payexe – La Community degli Imprenditori di Valore

/ Aziende

Condividi il Post

Chi è l'Autore

Commenti

Nessun commento ancora.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello

  • Nessun prodotto nel carrello.