Termini & Condizioni

1. PREMESSE
PAYEXE ITALIA SRL, con sede in Via Marconi, 20 – 37012 BUSSOLENGO (VR) – Codice Fiscale e Partita IVA 04245330230, detto Gestore, ha creato una comunità economica di imprese e privati consumatori, detto Circuito, gestito attraverso il sito web www.payexe.com, detto Portale, consentendo ai soggetti partecipanti, detti Aderenti, di concludere transazioni con buoni acquisto virtuali, detti Payexe, scambiabili unicamente sul Portale al fine di compensare contabilmente partite di credito e debito generate a seguito di cessione di beni e servizi, avvenute con il meccanismo del “baratto asincrono multilaterale” (asincrono = non simultaneo; multilaterale = anche nei confronti di altri Aderenti).

2. DEFINIZIONI
per la definizione di termini ed espressioni dei presenti Termini & Condizioni, si richiamano quelle di seguito specificate:
Account Fee: è la commissione riconosciuta dal Convenzionato al Gestore ogni biennio per la gestione dell’Account Payexe;
Account Payexe: è l’area riservata del Portale, gestibile dall’Aderente, in cui sono contenuti i conti Payexe, l’anagrafica, il profilo, le offerte, eccetera;
Accredito di Payexe: è il Credito Commerciale concesso al Convenzionato ed annotato con segno positivo sul Conto Movimenti e con segno negativo sul Conto Affidamento;
Aderente: è il soggetto, sia privato che impresa, che aderisce al Circuito registrandosi sul portale www.payexe.com, al fine di effettuare scambi in compensazione;
Aderente Privato: è un Aderente che partecipa come privato consumatore, senza fini commerciali e/o imprenditoriali;
Bonus Invito:sono “buoni omaggio” che il gestore eroga agli Aderenti Privati per avere invitato altri Aderenti;
Bonus una tantum: è il bonus in Payexe che il Gestore versa al Convenzionato, nel caso in cui non raggiunga il target di Vendite previsto;
Buono acquisto: è il Payexe;
Circuito: è l’insieme degli Aderenti registrati sul Portale;
Codice Etico: è l’insieme delle norme che regolano il buon comportamento all’interno del Circuito;
Commissioni: sono le provvigioni, dovute al Gestore dalle Imprese Convenzionate (Account Fee, Sell Fee e Start Fee);
Conto Affidamento: è il conto on line nel quale vengono registrati i Payexe concessi in Credito Commerciale al Convenzionato ed i suoi rimborsi totali e/o parziali;
Conto Movimenti: è il conto online, il cui saldo sarà sempre positivo o nullo, nel quale vengono registrate le entrate ed uscite dei Payexe;
Convenzionato: è l’impresa che aderisce al Circuito, previa Domanda di Convenzione e relativa accettazione del Gestore, al fine di promuovere i propri prodotti e/o servizi, effettuando scambi in compensazione con i Payexe;
Convenzione o Domanda di Convenzione: è la domanda di adesione al Circuito che, qualora sia stata accettata dal Gestore tramite PEC o raccomandata A.R., diviene la Convenzione che disciplina, unitamente ai Termini & Condizioni, Privacy Policy e Codice Etico, i rapporti tra il Convenzionato ed il Gestore e quelli tra gli Aderenti;
Credito Commerciale: è un credito in Payexe che viene concesso all’Aderente;
Fondo di Garanzia: è un deposito in Payexe e denaro, a garanzia della stabilità del Circuito;
Gestore: è Payexe Italia srl, cioè colui che gestisce il Circuito degli Aderenti;
Indagini finanziarie: è l’insieme delle verifiche che il Gestore effettua per garantire l’affidabilità dei Convenzionati stessi, per le quali l’impresa Convenzionata è tenuta a produrre i documenti richiestile;
Informatore o Incaricato Payexe: è colui che è stato incaricato dal Gestore per incentivare l’adesione a nuovi Convenzionati ed assistere gli stessi allo scopo di ottimizzare i loro risultati;
Mail dell’Aderente: è l’indirizzo mail, tramite il quale il Gestore può ufficialmente comunicare con l’Aderente;
Payexe: è un buono acquisto virtuale, ovvero l’unità di misura che regola le transazioni tra i Convenzionati, 1 Payexe = 1 Euro;
Portale: è il sito web www.payexe.com , sul quale è gestito l’Account dell’Aderente;
Posizione Creditoria: è l’importo che l’Aderente possiede in Payexe sul proprio Account, che mai potrà essere liquidata in denaro;
Posizione Debitoria: è l’importo di debito del Convenzionato nei confronti del Circuito e del Gestore;
Sell Fee: è la commissione riconosciuta dal Convenzionato al Gestore per le Vendite effettuate tramite il Circuito;
Start Fee: è la commissione riconosciuta dal Convenzionato al Gestore quale rimborso di spese per l’istruttoria del Credito Commerciale;
Termini & Condizioni: è l’insieme di regole che disciplinano il funzionamento del Circuito, che vanno obbligatoriamente accettate dall’Aderente;
Vendita effettuata tramite il Circuito: è l’importo della vendita sempre comprensiva di iva (Euro+Payexe), che deriva da una segnalazione di un altro aderente o da una transazione in Payexe. Il riassunto delle vendite viene effettuato alla fine di ogni mese;
Welcome Bonus: sono “buoni omaggio” che il gestore eroga agli Aderenti Privati per la loro adesione al Circuito.

3. BUONI ACQUISTO PAYEXE – BARATTI VIRTUALI
I Payexe, che hanno un valore unitario, convenzionale, pari ad un euro (100 Payexe = 100 euro), sono “titoli di legittimazione” (ex art. 2002 del codice civile) che danno diritto, al loro possessore, di pagare in tutto o in parte agli Aderenti consenzienti, merci e servizi mediante cessione di tanti Payexe quanti sono gli euro dovuti a corrispettivo delle merci e servizi richiesti.
I Payexe non producono interessi, non possono mai essere cambiati in denaro e sono scambiabili unicamente attraverso il Portale, sul quale l’Aderente gestisce, nel proprio Account, il Conto Movimenti, che mai può avere saldo negativo.
L’Aderente Privato iscrivendosi al Portale Payexe e dopo aver confermato il codice ricevuto tramite SMS, ha diritto di ricevere il Welcome Bonus ed i Bonus Invito, se ha invitato altri Aderenti.
I Payexe ricevuti come Welcome Bonus e/o Bonus per aver invitato un amico, hanno durata di 6 mesi e poi scadono inderogabilmente e quindi automaticamente riaccreditati a favore del Gestore che li aveva erogati. I primi 60 Payexe ricevuti in Welcome Bonus o Bonus Invito sono spendibili solo presso le Imprese Convenzionate e non possono essere ceduti ad altri Aderenti Privati.

4. CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AL CIRCUITO
L’Aderente, con la registrazione al Portale, diviene titolare di un’area riservata, detta Account Payexe, in cui sono contenuti i conti in Payexe, l’anagrafica, il profilo, le offerte, eccetera.
Ad ogni Aderente sono attribuiti due conti:

  • Conto denominato Conto Movimenti, sul quale vengono registrate le movimentazioni dei Payexe, il cui saldo sarà sempre positivo o nullo. Il conto è movimentato in “uscita” dall’Aderente che, tramite le proprie chiavi di accesso, trasferisce Payexe ad altri Aderenti in caso di acquisto di beni/servizi, mentre è movimentato in “entrata” qualora l’Aderente riceva i Payexe.
  • Conto denominato Conto Affidamento, sul quale viene registrato il debito a carico dell’Aderente per i Payexe accreditatigli, previa autorizzazione del Gestore, ed accreditati sul Conto Movimenti. Tale debito verrà estinto dall’Aderente, nei termini di tempo stabiliti con il Gestore, tramite la restituzione dei Payexe che verranno prelevati dal Conto Movimenti. Il saldo di questo conto sarà sempre negativo o nullo.

L’Aderente ha la facoltà di pubblicare offerte, con una percentuale in Payexe dal 20% al 100%.
Per l’Aderente Privato l’adesione al Circuito è totalmente gratuita; egli può porre in vendita prodotti e beni usati o nuovi, pubblicando liberamente le offerte sul Portale, tuttavia non lo può utilizzare per lo svolgimento, anche solo di fatto, di attività imprenditoriali, pena la risoluzione immediata dell’Adesione al Circuito (vedi punto 5).
L’Impresa Convenzionata, per partecipare al Circuito, versa l’Account Fee, quota fissa biennale e la Sell Fee, commissione in percentuale alle vendite effettuate tramite il Circuito, nei termini specificati sulla Domanda di Convenzione.
Tutte le comunicazioni del Gestore all’Aderente potranno avvenire tramite la Mail dell’Aderente, che quest’ultimo ha dichiarato in fase di registrazione o successivamente comunicato. Mentre l’Aderente potrà comunicare al Gestore tramite mail all’indirizzo admin@payexe.com chiedendo conferma della relativa ricezione

5. DURATA DELL’ADESIONE, RECESSO E RISOLUZIONE
L’Aderente partecipa al Circuito a tempo indeterminato.
L’Aderente Privato ha la facoltà di recedere dal Circuito, immediatamente ed in qualsiasi momento, con semplice comunicazione via mail all’indirizzo admin@payexe.com.
L’Impresa Convenzionata, ha la facoltà di recedere dalla Convenzione, in qualsiasi momento, a mezzo lettera raccomandata A.R. che dovrà essere recapitata alla sede del Gestore con preavviso di almeno 30 giorni (fermo restando il suo eventuale debito relativo al saldo dell’Account Fee per il biennio in corso).
Il Gestore potrà a sua volta recedere in qualsiasi momento, con preavviso non inferiore a 60 giorni, decorsi almeno 24 mesi dall’iscrizione dell’Aderente al Circuito.
Il Gestore potrà in ogni caso dichiarare risolto il rapporto e/o sospendere, provvisoriamente o definitivamente, l’operatività (anche parziale) dell’Account Payexe dell’Aderente, senza preavviso ed a proprio insindacabile giudizio, comunicandolo anche successivamente, comunque entro 24 ore lavorative, tramite la Mail dell’Aderente o PEC, nei casi in cui lo stesso abbia:

  • cessato l’attività o sia in stato di liquidazione e/o sia stata richiesta o attivata una procedura concorsuale a suo carico;
  • tenuto un comportamento non etico, in violazione alle regole del Circuito e/o scorretto nei confronti del Circuito e/o del Gestore;
  • omesso la fornitura dei beni e/o servizi di cui abbia ricevuto, anche parzialmente, il pagamento;
  • perso i requisiti di solvibilità riscontrati all’atto dell’inizio del rapporto;
  • omesso, nei termini previsti, il pagamento delle Commissioni dovute al Gestore.In tali casi, il Gestore ha anche la facoltà ed è sin d’ora autorizzato a trasferire il saldo attivo dell’Account Payexe dell’Aderente a copertura, totale o parziale, delle Commissioni o del risarcimento dei danni relativi alle violazioni effettuate.

Sia nel caso di risoluzione che di recesso, del Gestore e/o dell’Aderente, qualora lo stesso Aderente abbia una “Posizione Creditoria”, avrà 60 giorni di tempo per utilizzare/permutare i propri Payexe, decorsi i quali lo stesso perderà ogni possibilità di utilizzo dei Payexe rimanenti in suo possesso, che dovranno intendersi definitivamente scaduti e rinunciati in favore del Fondo di Garanzia.
In nessun caso la “Posizione Creditoria” del Convenzionato può essere liquidata in denaro.

6. CREDITO COMMERCIALE IN PAYEXE
Il Convenzionato potrà richiedere al Gestore un Credito Commerciale in Payexe sul suo Account Payexe, al fine di procedere all’acquisto di beni/servizi da altri Convenzionati, ancor prima di averne ricevuti in pagamento. Il Credito Commerciale in Payexe è concesso, ad insindacabile giudizio del Gestore, a richiesta del Convenzionato, formulata con l’apposita “Domanda di Accredito”, il cui modulo è rinvenibile sul Portale, all’esito di opportune Indagini Finanziarie/patrimoniali, dirette ad accertare la solvibilità ed affidabilità del Convenzionato.
Il Credito Commerciale in Payexe comporta, all’Aderente, i seguenti obblighi:

  • porre in vendita a prezzi di mercato e rendere costantemente disponibili i propri prodotti/servizi, per un valore almeno pari al doppio dell’importo del Credito Commerciale in Payexe e per tutta la durata della posizione passiva del Conto Affidamento;
  • restituire al Circuito la pari quantità di Payexe ricevuti a credito o, alternativamente, il corrispondente importo in denaro, (che sarà versato nel Fondo di Garanzia) entro il termine concesso dal Gestore o immediatamente nei casi di recesso/risoluzione della Convenzione;
  • devolvere al Fondo di Garanzia del Circuito l’importo una tantum pari al 2% dell’importo del Credito Commerciale, contestualmente all’Accredito di Payexe;
  • fornire i documenti richiesti dal Gestore, per consentire le opportune Indagini Finanziarie, anche successivamente alla concessione del Credito Commerciale in Payexe;
  • versare la “Start Fee” come stabilito nella Domanda di Accredito.

Nessuna responsabilità potrà essere attribuita al Gestore circa l’eventuale inadempimento dell’Aderente e/o di altri Aderenti che abbiano ricevuto Credito commerciale in Payexe.

7. INDAGINI FINANZIARIE:
Il Convenzionato per ottenere il Credito Commerciale in Payexe dovrà dimostrare la propria affidabilità e solvibilità producendo al Gestore copia degli ultimi tre bilanci e dichiarazioni dei redditi. Sarà facoltà del Gestore svolgere ulteriori indagini e chiedere ulteriori documenti. Il Gestore avrà comunque la facoltà, a sua insindacabile decisione discrezionale, di negare il richiesto Credito Commerciale.

8. OBBLIGHI E RESPONSABILITA’ DEL GESTORE
Il Portale, governato dal Gestore, consentirà agli Aderenti l’operatività online nel Circuito ed in particolare:

  • gestire nell’area riservata il proprio Account Payexe;
  • rendere visibili le attività ed i prodotti offerti in permuta in Payexe sulla “vetrina web”;
  • comunicare e contattare con altri Aderenti;
  • contrattare beni e/o servizi con i Aderenti;
  • acquistare e vendere beni/servizi pagando e ricevendo Payexe;
  • verificare costantemente le proprie movimentazioni effettuate e i saldi del Conto Movimenti.

Per il primo biennio di adesione al Circuito, il Gestore garantisce all’Impresa Convenzionata, una quantità minima di Vendite effettuate tramite il Circuito pari ad Euro 5.000,00 di servizi professionali, oppure 10.000,00 di beni materiali. Nel caso in cui, trascorsi 24 mesi dall’Adesione al Circuito, non sia stato raggiunto tale risultato minimo, entro i successivi 30 giorni, l’Impresa Convenzionata ha la facoltà di chiedere al Gestore il Bonus una tantum in Payexe pari all’importo pagato in euro dalla stessa a titolo di Account Fee del biennio trascorso. Il Bonus una tantum sarà erogato, entro i successivi 60 giorni dalla richiesta, a patto che l’Impresa Convenzionata abbia: rispettato tutte le regole del Circuito, pagato puntualmente l’Account Fee, posto in atto tutte le strategie suggerite dal Gestore per realizzare dette Vendite, pubblicato adeguate offerte di beni e servizi in Payexe e non sia receduto dalla Convenzione al momento dell’erogazione del Bonus una tantum.
Il Gestore mette a disposizione il Portale e l’App per consentire gli scambi e le comunicazioni tra gli Aderenti, ma è esonerato da qualsiasi responsabilità derivante dalle trattative, concluse e non concluse, e dagli affari intercorsi tra gli stessi, dai quali rimane del tutto estraneo.
L’Aderente dichiara di sollevare il Gestore da ogni responsabilità per qualsiasi danno e/o pregiudizio derivante dall’utilizzo del Portale, ivi inclusi la perdita di dati, ritardi, malfunzionamento, sospensione e/o interruzione del servizio.

9. OBBLIGHI E RESPONSABILITA’ DELL’ADERENTE
L’ Aderente si obbliga a:

  • rispettare tutte le regole di funzionamento previste dai Termini & Condizioni, la Privacy Policy, il Codice Etico e le altre condizioni previste su eventuali documenti sottoscritti dall’Aderente, concernenti l’adesione al circuito;
  • fornire i propri beni/servizi, puntualmente, con le modalità e qualità pattuite con gli altri Aderenti;
  • pagare puntualmente le Commissioni al Gestore, il quale si riserva di cedere il credito e di delegare terzi all’incasso;
  • proporre e vendere, a prezzi di mercato normalmente applicati in denaro, tutti i propri prodotti/servizi accettando in tutto o in parte di permutarli con Payexe, con una percentuale minima mai inferiore al 10% dell’importo della vendita comprensiva di iva;
  • dichiarare sul Portale la percentuale minima di pagamento in Payexe, mai inferiore al 10%, che si impegna ad accettare su qualsiasi prodotto o servizio dalla stessa posto in vendita; detta percentuale potrà essere aumentata, a discrezione dell’Impresa Convenzionata e in qualsiasi momento, nei termini indicati sul Portale nell’apposita area riservata, ma potrà essere ridotta solo dall’inizio di ogni anno solare con preavviso entro il 30 novembre dell’anno precedente;
  • comunicare qualsiasi variazione delle proprie informazioni anagrafiche (per esempio: mail, indirizzo, telefono, ecc.). In caso di omessa comunicazione delle variazioni di indirizzo, le comunicazioni del Gestore si intenderanno correttamente ricevute all’ultimo indirizzo comunicato;
  • non comunicare informazioni false o negative nei confronti del Circuito e/o di altri Aderenti.

10. PROFILO CONTABILE
L’Aderente, acquistando beni o servizi da altri Aderenti, paga il corrispettivo convenuto permutando con i Payexe, in tutto o in parte, secondo gli accordi stabiliti tra loro. Contabilmente l’Impresa Convenzionata, sul piano dei conti, aprirà nell’attivo il conto “crediti verso Circuito Payexe”, sul quale saranno registrati gli accrediti e gli addebiti effettuati tramite il Portale o l’App Payexe. Al momento dello scambio tra beni/servizi contro Payexe, la permuta è conclusa e le reciproche posizioni di debito/credito sono definitivamente saldate. A conferma dell’avvenuta transazione, il Gestore inoltra via mail, sia al venditore che al compratore, un documento che attesti la cessione dei Payexe.

11. PROFILO FISCALE
Il pagamento in Payexe non ha alcun impatto fiscale differente dalla vendita in denaro. Se l’Aderente venditore è un’impresa, che permuta beni/servizi secondo le normali disposizioni fiscali del DPR 633/72 dell’IVA, emette regolare fattura riportante, alla voce pagamento, la dicitura ”compensazione con Payexe”, che identifica, a fronte della transazione, il mancato flusso finanziario in denaro e la contestuale acquisizione del credito verso il Circuito, che potrà essere utilizzato per gli acquisti. Anche l’Aderente Privato venditore ha gli stessi obblighi di una vendita in denaro.

12. FONDO DI GARANZIA:
Per sopperire il caso di eventuale inesigibilità dei Payexe accreditati ai Convenzionati richiedenti, il Gestore amministra in contabilità separata un Fondo di Garanzia, che sarà alimentato dalla trattenuta del 2% su ogni accredito di Payexe e dall’ammortamento dei Payexe inutilizzati da Convenzionati receduti. Nel caso i Payexe accreditati dovessero divenire inesigibili, per insolvenza del Convenzionato, il Gestore eliminerà dal predetto Fondo di Garanzia un importo di Payexe pari a quello divenuto inesigibile. Nel Fondo di Garanzia saranno versate anche le somme in denaro corrisposte dai Convenzionati che, in luogo dei Payexe, restituiranno gli affidamenti risultanti dalla loro Posizione Debitoria con denaro.

13. MODIFICHE DEI TERMINI & CONDIZIONI
Qualora alcune disposizioni, dei presenti Termini & Condizioni, risultassero nulle o invalide, tale fatto non pregiudicherà la validità delle altre disposizioni che rimarranno pienamente valide ed efficaci.
L’Aderente accetta espressamente che il Gestore possa modificare unilateralmente i presenti Termini & Condizioni, in qualunque momento, con comunicazione a mezzo Mail dell’Aderente, con preavviso di almeno 60 giorni dalla messa in vigore delle nuove condizioni. Nel caso il Convenzionato non intenda accettare la modifica, potrà comunicare il proprio recesso entro la data di entrata in vigore della nuova disciplina contrattuale che, in difetto, si intenderà concordata ed accettata.

14. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE:
Il rapporto tra Payexe Italia srl e l’Aderente è disciplinato dai presenti Termini & Condizioni e dalla Legge Italiana; per qualsiasi controversia relativa all’esecuzione, interpretazione e risoluzione di detto rapporto, il Foro competente sarà unicamente quello di Verona.

Ultimo aggiornamento 1 agosto 2018

Carrello

  • Nessun prodotto nel carrello.